20180320 114102 sito

Nei percorsi di alternanza scuola-lavoro, il nostro Istituto ha sperimentato, al di là della consueta forma dello stage aziendale, già da tempo praticata, anche la nuova metodologia dell’impresa formativa simulata, attraverso la quale gli studenti sperimentano sotto la guida di aziende reali (aziende tutor) tutte le attività che svolge un’impresa.

Così gli studenti delle classi quinte delle specializzazioni Elettronica, Elettrotecnica, Energia, Informatica, Biotecnologie ambientali, Meccanica, al termine del secondo anno di attività, hanno presentato in Aula Magna i lavori svolti.

Si sono così susseguite le presentazioni delle aziende virtuali costruite: gli studenti, quali veri e propri imprenditori, hanno dimostrato di aver acquisito lo spirito giusto di iniziativa e di imprenditorialità, proponendo modelli aziendali di sicuro successo nella realtà: dalle lampade per esterni costruite con materiale riciclato ai saponi ed oli essenziali ottenuti con prodotti naturali ed anallergici, dal gelato per tutti ai programmi per commercializzare la birra on-line, dalle applicazioni sullo smartphone per gli acquisti nei supermarket alla realizzazione di strutture autoportanti in carpenteria metallica fino alla produzione e vendita di materiale elettrico.

Per gli studenti l’impresa simulata si è rivelata un modo nuovo e stimolante per avvicinarsi al mondo del lavoro in modo interattivo e divertente ed acquisire una maggiore consapevolezza delle problematiche relative all'essere imprenditori.

Bravi ragazzi, siamo orgogliosi di voi!